ICONE INCOLLATE

gio

27

feb

2014

"Cristo è l'icona del Dio invisibile"

 

La parola ' icona ’ deriva da una parola greca, eikon, che significa ‘immagine ’, di larga applicazione; nella storia dell’arte però, ed anche nel conversare comune, la parola icona è riservata ad una pittura, spesso portatile, di genere sacro, eseguita su tavola di legno con una tecnica particolare e secondo una tradizione tramandata nei secoli. L’Oriente bizantino è la patria dell’icona e con cura ha custodito capolavori artistici, giunti fino a noi, il cui valore spirituale è grandissimo.

Sulle icone sono rappresentati Gesù Cristo, la Madre di Dio, angeli, santi o altri soggetti religiosi, ma l’icona è molto di più di una semplice raffigurazione e solo l’evento dell’incarnazione di Nostro Signore l’ha resa possibile.

 

L’ora della nascita terrena del Figlio di Dio è l’ora della nascita dell’icona: Gesù Cristo infatti non èsoltanto il Verbo di Dio, ma anche la sua immagine: «Cristo è l’immagine (eikón) del Dio invisibile »(Col. 1,15).

leggi di più

Volgiti a me Signore

Nuovo percorso sulla preghiera.

Venerdì 28 settembre

alle 21

La preghiera di benedizione

leggi di più

          leggi di più...

La vita dei Santi Carmelitani:

 Santa Teresa di Gesù

Idea regalo del mese