V centenario della nascita di Teresa di Gesù

 

Para vos naci

 

Sono vostra, per Voi sono nata, che cosa volete fare di me?

 

Questo  primo versetto di un celebre poema è l’espressione di una vita  totalmente ricevuta da Dio e a lui donata: quella di S. Teresa di Gesù, di cui nel 2015 la famiglia carmelitana celebra il  V centenario della nascita. A questa ricorrenza speciale vogliamo dedicare una preparazione adeguata, cogliendo l’occasione per riscoprire nell’oggi le nostre radici e offrire alla Chiesa e al mondo il grande tesoro che custodiscono anche per il nostro tempo.

Con questa intenzione, il nostro ordine propone quest’anno la lettura delle cosiddette ‘opere minori’ della Santa (Lettere, Relazioni, poesie, Pensieri sull’amore di Dio, Esclamazioni). Si tratta di un’occasione preziosa per conoscere Teresa con la sua interiorità viva e incandescente, perché la brevità di questi scritti non significa minor importanza, anzi indica spesso una visione più intuitiva della verità, la trascrizione più fedele e immediata della sua esperienza di amicizia con Dio, un contatto più diretto senza la preoccupazione di insegnare ad altri attraverso categorie teologiche, ma solo di condividere la sua gioia e la sua pena.

 

 Con il desiderio di “rivivere la nostra identità carismatica in una carne che porta i segni del nostro tempo”, entriamo quindi in dialogo con la nostra Santa Madre e vi proponiamo le introduzioni che premettiamo ai nostri incontri comunitari sulle sue opere minori, convinte che nessuno si debba sentire escluso dalla possibilità di percorrere il suo cammino di conversione e ricevere grazie simili a quelle che lei ha sperimentato.

 

 

 

 

Volgiti a me Signore

Nuovo percorso sulla preghiera.

Venerdì 28 settembre

alle 21

leggi di più

          leggi di più...

La vita dei Santi Carmelitani:

 Santa Teresa di Gesù

Idea regalo del mese